Televisione

31 marzo 2009 | 12:19

RAI: MERLO “NO A INFORMAZIONE DOPPIONE DI MEDIASET”

RAI: MERLO “NO A INFORMAZIONE DOPPIONE DI MEDIASET”

ROMA (ITALPRESS) – “Il servizio pubblico radiotelevisivo in Italia e’ ad una svolta: o prevale una linea di sostanziale subalternita’ al Governo e alla maggioranza di centro destra oppure si recupera sino in fondo la vera “mission” del servizio pubblico che e’ difesa del pluralismo e una informazione corretta e trasparente. Una informazione della Rai che diventa un banale doppione di Mediaset significa affossare definitivamente la specificita’ del servizio pubblico”. Lo afferma Giorgio Merlo (Pd), vicepresidente della Commissione di Vigilanza Rai.
“Sotto questo profilo il nuovo Cda ha una responsabilita’ precisa.
Non puo’ ridurre il suo ruolo a un puro passacarte delle decisioni politiche – aggiunge -. Se il futuro dell’informazione della Rai e’ quello che abbiamo visto nei giorni scorsi con una esaltazione trionfale del congresso della Pdl, a partire proprio dal Tg1, c’e’ da essere seriamente allarmati. Se non prevale una informazione libera e trasparente – conclude Merlo – il capitolo informazione nel nostro paese diventa in breve tempo la vera emergenza democratica”.

Comments are closed.