RAI: FNSI E USIGRAI, VERTICE MAGGIORANZA PESSIMO VIATICO

RAI: FNSI E USIGRAI, VERTICE MAGGIORANZA PESSIMO VIATICO
(AGI) – Roma, 1 apr. – “Leggiamo con stupore sulla stampa di una riunione di maggioranza ieri sera sulle nomine in Rai. Ci sembra un pessimo viatico per l’autonomia dei nuovi vertici aziendali. Riteniamo che sia un atto irrispettoso del ruolo del presidente Garimberti e in prospettiva del direttore generale, che dovrebbe essere Mauro Masi”. E’ quanto si legge in una nota congiunta della Federazione Nazionale della Stampa Italiana e dell’Usigrai. “Li attendiamo con fiducia alla prova delle scelte, ma senza che portino in tasca un elenco di nomine decise altrove. Vogliamo credere agli impegni presi dal neopresidente a garanzia del pluralismo e della liberta’ di espressione. Ma ci auguriamo che qualcuno, a cominciare dal Presidente del Consiglio, il cui conflitto di interessi nel settore non e’ stato mai risolto, voglia dirci che i racconti sul vertice di ieri sono solo un “pesce d’aprile”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi