FRANCE TELECOM: CORTE UE CONFERMA MULTA DA 10,35 MLN

FRANCE TELECOM: CORTE UE CONFERMA MULTA DA 10,35 MLN
BRUXELLES
(ANSA) – BRUXELLES, 2 APR – La Corte di giustizia del Lussemburgo ha confermato oggi la multa di 10,35 milioni di euro inflitta a France Telecom per abuso di posizione dominante sul mercato francese dell’accesso a internet. I giudici europei hanno infatti respinto oggi l’impugnazione di France Telecom, confermando invece la sentenza del Tribunale di primo grado che dava ragione alla Commissione europea. Nel 2003 l’esecutivo europeo aveva deciso di infliggere a Wanadoo, filiale internet di France Telecom, una multa di 10,35 milioni di euro per abuso di posizione dominante nell’applicazione delle tariffe per l’accesso ai servizi Adsl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci