Mediaset/ Processo Confalonieri sospeso fino al 10 dicembre

Mediaset/ Processo Confalonieri sospeso fino al 10 dicembre

Applicato pacchetto sicurezza, prescrizione congelata

Milano, 2 apr. (Apcom) – E’ stato sospeso e rinviato al prossimo 10 dicembre il processo al presidente di Mediaset Fedele Confalonieri imputato di frode fiscale in relazione alla compravendita di diritti tv. Lo hanno deciso i giudici della seconda sezione del Tribunale di Milano accogliendo la richiesta del pm Fabio De Pasquale alla quale non si è opposto l’imputato, come certificato dalla procura speciale esibita in aula questa mattina dai difensori Vittorio Virga, Alessio Lanzi e Lucio Lucia.

La richiesta del pm dal punto di vista formale fa riferimento all’applicazione del pacchetto sicurezza sulla sospensione dei processi non urgenti. Dal punto di vista sostanziale invece si tratta di riunire il processo a Confalonieri con quello in cui è imputato anche Silvio Berlusconi dopo che presumibilmente a ottobre prossimo la Corte Costituzionale si sarà  pronunciata sulla legittimità  del lodo Alfano. Il processo relativo al troncone principale, infatti, riprenderà  con Berlusconi imputato se il lodo sarà  invalidato e senza il premier nel caso in cui la Consulta dovesse dichiarare legittima la legge che sospende io processi per le alte cariche dello Stato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi