TI MEDIA: RICAVI CONSOLIDATI +4,2% NEL 2008, NANNI CONFERMATO AD

TI MEDIA: RICAVI CONSOLIDATI +4,2% NEL 2008, NANNI CONFERMATO AD

MILANO (ITALPRESS) – L’assemblea ordinaria di Telecom Italia Media ha esaminato e approvato il bilancio dell’esercizio 2008.
I ricavi consolidati ammontano a 223,7 milioni (214,6 milioni nel 2007), con una crescita del 4,2% rispetto all’anno precedente.
Tale incremento e’ dovuto al contributo della Multimedialita’ (+12,7 milioni; +40,3%) e del Digitale Terrestre, parzialmente compensato dalla riduzione dei ricavi della Tv Free to Air (-6,2 milioni), dovuto al calo della raccolta pubblicitaria.
L’Ebitda e’ pari a -42,5 milioni (-43,5 milioni nel 2007), in miglioramento rispetto all’anno precedente. L’Ebit, pari a -104,1 milioni, registra una riduzione di 0,5 milioni rispetto al 2007.
Il risultato netto di competenza della capogruppo e’ pari a -93,9 milioni (-88,1 milioni nel 2007).
In sede ordinaria, l’assemblea, ha provveduto inoltre a confermare Marco Patuano, Mauro Nanni e Eugenio Palmieri consiglieri d’amministrazione della societa’. Patuano era gia’ stato cooptato come membro del consiglio durante la riunione consigliare del 22 settembre 2008, in sostituzione di Enrico Parazzini, mentre Nanni e Palmieri erano gia’ stati cooptati come membri del consiglio durante la riunione consiliare del 26 febbraio 2009, in sostituzione dei dimissionari Antonio Campo Dall’Orto e Giovanni Sabbatucci. L’assemblea, in sede ordinaria, ha integrato il Collegio Sindacale, confermando nella carica di Sindaco effettivo Stefano Morri e nominando Sindaco supplente Michela Zeme. Il Cda ha confermato la carica di Ad a Mauro Nanni, attribuendo allo stesso i poteri necessari per la gestione operativa della societa’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci