New media

07 aprile 2009 | 10:56

INTERNET: AUSTRALIA; SOCIETA’ MISTA PER RETE BANDA LARGA

INTERNET: AUSTRALIA; SOCIETA’ MISTA PER RETE BANDA LARGA
SYDNEY
(ANSA) – SYDNEY, 7 APR – Il governo australiano formerà  una società  mista con quota pubblica di maggioranza, per costruire e operare una rete nazionale a banda larga, estesa alle località  più remote del paese. Lo ha annunciato oggi il premier laburista Kevin Rudd, dopo aver respinto come irregolari o non competitive le offerte di società  private, fra cui il colosso Telstra, nella gara di appalto indetta lo scorso anno. La società  mista investirà  l’equivalente di 21,5 miliardi di euro in otto anni per costruire la rete nazionale, con un investimento iniziale pari a 2,35 miliardi di euro. Il governo venderà  la sua quota di maggioranza dopo 5 anni, quando il network sarà  pienamente operativo. “E’ il più grande progetto di infrastruttura nella storia del Paese, diretto all’interesse di lungo termine della nazione”, ha detto Rudd, che aveva incluso il servizio fra le principali promesse della campagna elettorale vinta poco più di un anno fa. L’Australia ha servizi di internet più lenti e costosi di altri paesi avanzati, e il progetto incontrerà  difficoltà  a causa delle grandi distanze e del terreno inospitale. Dovrà  connettere il 90% delle case con velocità  fino a 100 megabit al secondo, e il 10% a 12 megabit al secondo. (ANSA)

Comments are closed.