Editoria

07 aprile 2009 | 12:14

Editoria/ Stampa romana: Gambero rosso viola accordi su Cigs

Editoria/ Stampa romana: Gambero rosso viola accordi su Cigs
Mandato ai legali per difendere i diritti dei giornalisti

Roma, 7 apr. (Apcom) – L’Associazione Stampa Romana denuncia, in una nota, l’illegalità  del comportamento dell’editore di Gambero Rosso, che di fronte a un accordo che prevede la Cassa integrazione a rotazione, ha collocato unilateralmente e in violazione dell’accordo in Cigs tre colleghi, senza indicazione dei tempi di rientro. Tutto questo, senza che il direttore convocasse il Cdr per ottemperare ai suoi obblighi contrattuali sull’organizzazione del lavoro e, soprattutto, senza che venisse rispettato quanto pattuito per rendere operativa la Cigs.

L’Associazione Stampa Romana denuncia inoltre – si legge ancora nel comunicato – il comportamento antisindacale del direttore del Gambero Rosso, che si è rifiutato di parlare con un collega componente del Cdr. L’Associazione Stampa Romana ha dato mandato ai suoi legali di difendere i diritti dei giornalisti del Gambero Rosso in ogni sede necessaria.

Comments are closed.