EUROPEE: AGCOM A RAI E MEDIASET, PIU’ SPAZIO A OPPOSIZIONE

EUROPEE: AGCOM A RAI E MEDIASET, PIU’ SPAZIO A OPPOSIZIONE
RICHIAMO IN BASE A DATI PLURALISMO GENNAIO-MARZO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 8 APR – Richiamo dell’Autorità  per le garanzie nelle comunicazioni a Rai e Mediaset per gli squilibri nel pluralismo rilevati nel periodo gennaio-marzo “a danno di alcuni partiti dell’opposizione” in vista delle elezioni europee del 6 e 7 giugno. L’Autorità , spiega una nota dell’organismo di garanzia, “alla luce dei dati del monitoraggio del pluralismo politico relativi al periodo da gennaio a marzo, ha rilevato un certo squilibrio informativo a danno di alcuni partiti dell’opposizione e ha, pertanto, indirizzato un richiamo alle emittenti Rai e Mediaset affinché assicurino, in vista delle prossime elezioni europee, l’osservanza attenta e costante dei principi di completezza e correttezza, obiettività , equità , imparzialità  e parità  di trattamento, ai quali l’informazione deve attenersi, sottolineando come tali obblighi assumano particolare rilevanza e cogenza nei periodi elettorali, qual è quello nel quale siamo entrati in questi giorni”. L’Agcom ha anche “invitato le emittenti a dare maggior risalto ai temi europei, anche al fine di offrire una maggiore informazione ai cittadini chiamati al rinnovo dei membri del Parlamento europeo”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi