TLC

08 aprile 2009 | 14:03

TV: ROMANI, DELIBERA AGCOM PRIMO ATTO PER INTESA CON UE

TV: ROMANI, DELIBERA AGCOM PRIMO ATTO PER INTESA CON UE
COMPLETA ATTUAZIONE PASSO DECISIVO PER CHIUSURA INFRAZIONE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 8 APR – La delibera dell’Autorità  per le garanzie nelle comunicazioni sui criteri per la digitalizzazione delle reti tv nazionali “rappresenta il primo passo formale di un percorso intrapreso in piena sintonia con la Commissione europea dopo mesi di intenso e costruttivo confronto”: è il commento del sottosegretario alle Comunicazioni, Paolo Romani. “Nell’immediato – sottolinea Romani in una nota – questo provvedimento dovrebbe consentire alla Commissione europea di sospendere ogni ulteriore passo formale nell’ambito della procedura d’infrazione, anche se non ne consentirà  da subito l’archiviazione. Sulla base di quanto mi è stato comunicato nella loro lettera dalle Commissarie Kroes e Reding, posso dire che la completa attuazione della nuova delibera dell’Agcom potrebbe rappresentare un passo decisivo per la definitiva chiusura del procedimento. A questo fine – continua il sottosegretario – il governo italiano resta naturalmente impegnato a proseguire strettamente nei prossimi mesi il dialogo con la Commissione europea”. Romani è “molto soddisfatto di questo risultato che contribuisce alla definizione delle regole per un rapido passaggio alla tecnologia digitale, in piena coerenza con il diritto comunitario. Il percorso così delineato rappresenta un ulteriore stimolo all’azione lineare, coerente e costruttiva intrapresa da questo governo per lo sviluppo della comunicazione nel nostro Paese, avviato con la progressiva digitalizzazione del comparto radiotelevisivo e con le misure favorevoli allo sviluppo della banda larga”. (ANSA).

Comments are closed.