RAI: STORACE, TG1 SI ELOGIA E SOTTRAE TEMPO A INFORMAZIONE

RAI: STORACE, TG1 SI ELOGIA E SOTTRAE TEMPO A INFORMAZIONE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 8 APR – “Il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Ascolti record per il Tg1 nelle varie edizioni della giornata di ieri, share del 30 per cento, boom di spettatori. Complimenti al direttore e colleghi, certo. Tutto bene, quindi? No, perché a decantare le lodi di tanta bravura è stato proprio il Tg1 e in occasione del tragico terremoto che ha devastato l’Abruzzo e fatto il giro del mondo”. A sottolinearlo é Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra, che così scrive oggi sul suo blog. “Una catastrofe che dovrebbe richiamare riservatezza e senso civico, una partecipazione del servizio pubblico, che dovrebbe garantire informazione e la pluralità , in maniera sobria e contenuta, senza slanci edonistici, sinceramente inutili e obiettivamente vergognosi. Per più di un minuto, invece – spiega Storace -, il Tg1 ha elogiato il proprio lavoro, sottraendo tempo prezioso all’informazione, sfruttando in modo ignobile un dramma intriso di sangue e lacrime, tra anziani perplessi e famiglie distrutte”. “Il tutto mentre si limitano e negano spazi di libertà  alle voci dei cittadini non rappresentati in Parlamento, sacrificando la democrazia alle esigenze degli ascolti televisivi”, conclude.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi