TELECOM: GALATERI, BONUS? RISPETTAMO CONTRATTO NAZIONALE DIRIGENTI

TELECOM: GALATERI, BONUS? RISPETTAMO CONTRATTO NAZIONALE DIRIGENTI
(ASCA) – Rozzano (Mi), 8 apr – E’ sulla base del contratto nazionale dei dirigenti che Telecom Italia stabilisce il valore degli emolumenti da destinare ai propri top manager. Lo ha assicurato il presidente del Gruppo, Gabriele Galateri, rispondendo agli azionisti che in assemblea si sono soffermati sul valore dei bonus concessi al management. ”Da maggio 2008, la nuova direzione – ha spiegato Galateri – ha stabilito che non ci saranno contratti nuovi che esulino dalle strette regole stabilite dal contratto nazionale dei dirigenti”. ”E’ certo – ha ammesso il presidente di Telecom – che alcune chiusure di rapporto hanno comportato l’applicazione di contratti stipulati in precedenza e in contesti economici differenti rispetto a quello attuale. Non sta a noi – ha concluso – sindacare su questo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci