Microsoft: multa da 388 mln usd per violazione brevetti

09 Apr 2009 13:41 CEDT Microsoft: multa da 388 mln usd per violazione brevetti

NEW YORK (MF-DJ)–Il tribunale federale di Rhode Island ha ordinato a Microsoft di pagare 388 milioni di dollari a Uniloc Usa e Uniloc Singapore Private per la violazione di un brevetto relativo ad un software contro la pirateria informatica.

Uniloc, gruppo specializzato nella sicurezza informatica, aveva infatti fatto causa al colosso di Redmond sostenendo che il sistema anti-pirateria utilizzato nei prodotti Microsoft viololasse il suo brevetto.

Un portavoce della societa’ di Bill Gates ha fatto sapere che Microsoft fara’ ricorso contro il verdetto, dato che ritiene “di non aver infranto alcun brevetto, in quanto quello di Uniloc non e’ valido, per cui il risarcimento non e’ giustificato”. fra

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti