TV: ANNOZERO; CENTO(SL), SU SANTORO PROVE DA REGIME FASCISTA

TV: ANNOZERO; CENTO(SL), SU SANTORO PROVE DA REGIME FASCISTA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 14 APR – “La trasmissione di Santoro può essere criticata o meno, ma quello che è inaccettabile è che il governo e le presidenze di Camera e Senato invochino una censura degna dei peggiori regimi fascisti”. Lo afferma Paolo Cento, esponente di Sinistra e Libertà , a proposito delle polemiche sulla puntata di Annozero sul terremoto in Abruzzo. “Le trasmissioni giornalistiche servono anche per far sorgere degli interrogativi negli ascoltatori – aggiunge – Se non piacciono, gli utenti hanno il diritto democratico di cambiare canale e scegliere trasmissioni diverse. Ma di sicuro in un paese democratico non esiste la facoltà  di tappare la bocca perché esiste la lesa maestà  di un potere costituito”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi