TLC

16 aprile 2009 | 13:04

TLC: CELLULARI; STUDIO, MERCATO IN FLESSIONE DEL 20% IN 2009

TLC: CELLULARI; STUDIO, MERCATO IN FLESSIONE DEL 20% IN 2009
ROMA
(ANSA) – ROMA, 16 APR – Il mercato dei cellulari ha chiuso il 2008 con segno positivo, ma non andrà  altrettanto bene nel 2009. L’ultima indicazione in questo senso arriva dalla società  d’analisi In-Stat, che stima le consegne globali in calo del 20,5% su base annua. Per gli esperti la flessione durerà  fino al 2011, anno in cui le consegne dovrebbero crescere del 9,6%. A mettere in crisi il mercato nei prossimi due anni – spiegano – sarà  la rinuncia, da parte di molti utenti, a sostituire il proprio telefonino con un modello più nuovo. “L’industria della telefonia mobile è sempre più matura e i tre quarti delle vendite dipendono dalle sostituzioni”, sottolinea l’analista Alle Nogee. “Per questo le vendite di cellulari ora sono particolarmente sensibili alla contrazione economica”. La crisi si ripercuoterà  anche sul numero di utenze mobili, soprattutto aziendali. A causa di tagli e licenziamenti, infatti, molte società  non rinnoveranno gli abbonamenti di telefonia mobile per i loro impiegati. In base al rapporto di In-Stat le utenze cresceranno solo dell’8,9% nel 2009 e del 6,3% nel 2010. Cifre nettamente inferiori al +19,3% registrato l’anno scorso. (ANSA).

Comments are closed.