RAI: MORRI “PRONTA INCHIESTA ANCHE CONTRO REPORT? VIGILANZA INDAGHI”

RAI: MORRI “PRONTA INCHIESTA ANCHE CONTRO REPORT? VIGILANZA INDAGHI”

ROMA (ITALPRESS) – “Al direttore generale della Rai non sembra nemmeno bastare la penosa censura di un vignettista di Santoro poiche’ si leggono notizie su una presunta inchiesta interna, pare sollecita dal ministro Tremonti, su una puntata di “Report” dedicata alla social card”. Lo afferma il senatore Fabrizio Morri, capogruppo del Pd in commissione di Vigilanza Rai.
“Si puo’ solo rimanere sconcertati – prosegue – di fronte alla constatazione che si pensa di affrontare temi cosi’ sensibili come l’informazione e la critica in televisione rispolverando pulsioni censorie francamente molto preoccupanti. Queste prime mosse smentiscono un impegno proclamato da tutte le forze politiche che era quello di rilanciare, con una piena governance, il servizio pubblico che in tutti i Paesi europei assicura il pluralismo delle opinioni, anche le piu’ discutibili”.
“Ho chiesto – conclude Morri – al presidente Zavoli di attivarsi con la Rai per sapere se corrisponde a verita’ che sarebbe in corso un’inchiesta interna anche sulla trasmissione Report e di discuterne al piu’ presto in commissione parlamentare di Vigilanza”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi