Televisione

20 aprile 2009 | 10:19

RAI:ZAVOLI,NOMINE A CASA PREMIER?NON CI FAREMO PREVARICARE

RAI:ZAVOLI,NOMINE A CASA PREMIER?NON CI FAREMO PREVARICARE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 19 APR – Il presidente della Vigilanza sulla Rai Sergio Zavoli non vuole fare dichiarazioni sulla vicenda delle nomine Rai decise a casa del premier Silvio Berlusconi ma fa sapere che non accetterà  prevaricazoni da Pdl e Lega. Intervistato da Repubblica, Zavoli spiega che “ci sono delle regole e anche l’opinione pubblica dell’opposizione è destinata ad avere peso”. Per questo, “non accetto – afferma il presidente della vigilanza – che il Pdl e la Lega possano prevaricare e sottomettere le idee delle opposizioni”. “Si può bene capire quale sia il mio giudizio sulla vicenda delle nomine Rai decise a casa Berlusconi. Ma non entro nei particolari – aggiunge Zavoli – parlerò più compiutamente in commissione”. Nella sede istituzionale, fa sapere, si parlerà  anche del caso Santoro e “delle nomine” ma, conclude, “non mi farò mettere i piedi in testa dalla maggioranza”. Al cronista che insiste su quale idea si è fatto della riunione a casa Berlusconi il presidente della Vigilanza risponde: “Indignato? si può ben capire quale sia il mio giudizio. Ma non voglio creare polemiche sui giornali altrimenti il dibattito diventa persino un po’ stucchevole”. (ANSA).

Comments are closed.