Editoria

20 aprile 2009 | 11:28

EDITORIA: CON “PRIMA” IL GRANDE LIBRO DELLA STAMPA ITALIANA 2009

EDITORIA: CON “PRIMA” IL GRANDE LIBRO DELLA STAMPA ITALIANA 2009

ROMA (ITALPRESS) – Esce allegato al numero di aprile di “Prima Comunicazione”, in edicola da domani, l’edizione 2009 del “Grande libro della stampa italiana”: storia della testata e profilo del direttore, dati editoriali e societari, azionisti, diffusione e numero di lettori, siti web, concessionaria di pubblicita’, indirizzi e telefoni di 68 quotidiani, 66 settimanali, 205 mensili e 41 testate con altra periodicita’.
In un anno in cui il settore della stampa affronta una dura crisi economica, che si somma alla trasformazione epocale che i mezzi d’informazione stanno vivendo, il “Grande libro della stampa” fotografa gli importanti cambiamenti in corso nel mondo dell’editoria e mette in evidenza le strategie adottate dagli editori, grandi e piccoli, per ridefinire da un lato i parametri economici e dall’altro ruolo e funzioni dei giornali.
“Quest’anno ci si gioca tutto” e’ il titolo dell’editoriale di presentazione, che sottolinea come i brand delle testate siano “la leva fondamentale per le irrinunciabili nuove opportunita’ di business che hanno come campo di battaglia la multimedialita’ che si gioca su Internet ma anche sulla radio e sui canali digitali”.
Secondo “Prima”, “la storia stessa della stampa italiana e’ testimonianza di quanto questo mondo sia radicato nel territorio, nell’economia e nelle complicate lotte politiche del Paese”.
Attraverso le schede “si vede anche come i periodici siano specchio ed espressione di un sistema di costume e di consumi in profondo mutamento, in una relazione complessa con il mondo delle imprese che a questo mezzo chiedono sempre piu’ di svolgere il ruolo di interfaccia e di rivelatore anche dei consumi piu’ sofisticati”.
(ITALPRESS).

Comments are closed.