New media

20 aprile 2009 | 17:55

INTERNET: WWW 2009, ORA IL WEB SFONDA CON GLI ULTRA SETTANTENNI

INTERNET: WWW 2009, ORA IL WEB SFONDA CON GLI ULTRA SETTANTENNI
(ASCA-AFP) – Madrid, 20 apr – Se a decretarne successo e crescita esponenziale sono stati fin qui i giovani, nei paesi sviluppati ora l’utilizzo di internet comincia a crescere in maniera significativa soprattutto fra gli ultra settantenni. Lo rivelano i dati di un rapporto del Pew Internet and American Life Project, presentati nel corso della giornata di apertura della Conferenza Globale del World Wide Web, iniziata oggi a Madrid. Se nel 2005 solo una persona su quattro (25%), fra coloroso che avevano 70 anni ed oltre, utilizzava internet, l’anno passato la percentuale si e’ attestata sul 45% e fra gli ultra 76enni e’ cresciuta nello stesso periodo dal 17% al 27%. ”Gli adulti anziani rappresentano attualmente la fascia demografica che segna il maggior incremento nell’utilizzo della Rete”, ha detto Vicki Hanson, professore dell’Universita’ di Dundee in Scozia. Cifre simili si sono registrate anche in Gran Bretagna, ha detto Andrew Arch del World Wide Web Consortium (W3C), una delle principali organizzazioni internazionali presenti sul web. ”Gli anziani fanno piu’ o meno le stesso cose degli altri. Utilizzano il web per comunicare, per cercare informazioni, per effettuare operazioni bancarie e per gli acquisti”. Fra coloro che hanno compiuto almeno 64 anni, l’attivita’ piu’ gettonata e’ quella di inviare e ricevere mail. Visto che si prevede che nel 2050 gli ultrasessantenni rappresenteranno il 20% della popolazione mondiale e che un po’ in tutto il mondo si tende ad alzare l’eta’ del pensionamento, il fenomeno dei vecchi internauti e’ destinato a crescere. La Conferenza di Madrid durera’ cinque giorni, durante i quali verranno presentati i risultati di oltre 105 ricerche, molte delle quali dedicate alla tv interattiva, alle applicazioni per i dispositivi portatili e alla sfida fra i nuovi media e quelli tradizionali. La Conferenza, giunta alla sua 18ma edizione, si e’ svolta lo scorso anno in Cina e si terra’ l’anno prossimo negli Stati Uniti.

Comments are closed.