Deutsche Telekom volta le spalle a Premiere

Interrompendo una partnership durata tre anni, il gigante della telefonia tedesca ha revocato alla prima pay tv tedesca l’appalto per la fornitura dei servizi sulla Bundesliga da trasmettere via Internet (protocollo Iptv), per affidarlo alla concorrente Constantin Media. L”accordo esclusivo’ con Constantin Media – che vede una decisiva presenza azionaria di Leo Kirch, forte del 17, 1% del pacchetto – durerà  per quattro anni.
Per Premiere – controllata al 30, 5% (dopo recentissima ricapitalizzazione) da Rupert Murdoch e per il 3,1% da Fininvest – una perdita stimata intorno ai 20 milioni di euro a stagione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Snam, nuova brand identity per un futuro di sfide nei mercati globali dell’energia

 Rodolfo Belcastro è il direttore della comunicazione di Cir

Fabrizio Piscopo collabora con System 24