RAI: D’ALEMA, SU NOMINE BERLUSCONI IMPRESSIONANTE

RAI: D’ALEMA, SU NOMINE BERLUSCONI IMPRESSIONANTE
(AGI) – Roma, 24 apr. – Che il panorama televisivo italiano “soffra di varie anomalie” per Massimo D’Alema non e’ un mistero. Ma per il presidente della Fondazione Italianieuropei e’ “abbastanza impressionante” il fatto che il premier “nella sua infinita bonta’ ci abbia fatto sapere che ci saranno volti nuovi” nella direzione dei Tg. D’Alema, a margine della presentazione del nuovo palinsesto di Redtv, ha criticato le parole del presidente del Consiglio: “E’ abbastanza impressionante che in un Paese occidentale il premier dica queste cose”, ha sottolineato, “ma ormai c’e’ una certa assuefazione”. Questo contesto “rende necessario che ci siano delle voci diverse”, ha spiegato sottolineando l’importanza di esperimenti come quello di Redtv. “E’ evidente che il panorama televisivo italiano soffre di varie anomalie e che questo condiziona un po’ tutto il sistema dell’informazione”, ha detto. “Il fatto che il presidente del Consiglio nomini i direttori di tutte e cinque le testate televisive”, ha aggiunto, fa dell’Italia “un caso assolutamente unico”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi