Protagonisti del mese, Scelte del mese

04 maggio 2009 | 9:36

Quotidiani ““ La Stampa. Debutta ePaper

Le voci che danno il direttore Giulio Anselmi in uscita dalla Stampa hanno ormai travalicato i muri della redazione di via Marenco. In redazione c’è preoccupazione: non solo per l’instabilità  che situazioni come questa inevitabilmente comportano, ma soprattutto perché l’eventuale addio di Anselmi è legato alla revisione delle scelte editoriali del giornale ipotizzata da John Elkann. Preoccupato dalle cifre della crisi, il presidente dell’Editrice La Stampa infatti si sta chiedendo come tagliare i costi e come spostare risorse dalla carta stampata al web, e sembra arrivato alla conclusione che lo si possa fare riducendo gli organici e le redazioni (come quella di Roma) concentrando piuttosto l’attenzione sulla difesa del territorio dove La Stampa è dominante, fra Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.
Anselmi non ha voglia di vivere questa nuova versione della Stampa, avendo governato la miglior stagione recente del giornale, fra il lancio del full color e della nuova grafica e una riconquistata autorevolezza nazionale e internazionale. E concorre a spingerlo altrove il fatto che i maggiori gruppi editoriali soci dell’Ansa stiano pensando proprio a lui come presidente dell’agenzia al posto di Boris Biancheri. Il problema in questo caso è che nella partita per l’Ansa ha voce anche il governo, e Silvio Berlusconi non considera Anselmi esattamente un amico.
Nel frattempo, mentre si cerca di dipanare il doppio nodo della Stampa e dell’Ansa, il giornale torinese va comunque avanti sulla strada dell’innovazione tecnologica annunciando per il 14 maggio, in occasione del Salone del libro di Torino, il lancio della sua versione e-paper basata sul   lettore di e-book Iliad, prodotto da una società  del gruppo Philips.

La versione integrale dell’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 394 – aprile 2009

Comments are closed.