Editoria

05 maggio 2009 | 13:19

GIORNALISTI:CONTRATTO; OK GOVERNO, ORA TAVOLO AMMORTIZZATORI

GIORNALISTI:CONTRATTO; OK GOVERNO, ORA TAVOLO AMMORTIZZATORI
(V. ‘GIORNALISTI: CONTRATTO; RATIFICATA IPOTESI…’ DELLE 12.25)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 5 MAG – Stamani alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla presenza del Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, Sen. Maurizio Sacconi e del Sottosegretario con delega all’Editoria, On. Paolo Bonaiuti, è stata ratificata l’ipotesi di accordo di rinnovo del contratto collettivo di lavoro giornalistico, tra la Federazione Italiana degli Editori di Giornali e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana già  siglata il 26 marzo scorso. E’ quanto si legge in una nota. Il Governo ha preso atto con soddisfazione- prosegue il comunicato-della conclusione positiva delle trattative tra Fnsi e Fieg che hanno consentito il rinnovo del contratto di lavoro giornalistico. Il Governo si è impegnato anche ad avviare immediatamente un tavolo di confronto con le parti sociali, sulla base delle richieste avanzate sia da Fieg sia da Fnsi. Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali valuterà  l’adozione dei provvedimenti necessari per rendere più rispondenti alle esigenze specifiche delle aziende editoriali e dei giornalisti dipendenti che in esse operano le procedure amministrative volte alla concessione degli ammortizzatori sociali. A questo proposito, il Governo ha dichiarato di valutare positivamente l’intesa tra le parti sugli ammortizzatori sociali. Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali si è infine detto disponibile ad attivare subito le procedure per la valutazione delle deliberazioni dell’Istituto Nazionale di Previdenza dei giornalisti conseguenti all’accordo sugli ammortizzatori sociali. La Federazione Nazionale della Stampa infine ha fatto aggiungere a verbale che in sede di tavolo tecnico ” sottoporrà  all’attenzione del Governo e del Ministro del Lavoro la questione della ricomposizione dei giornalisti titolari di rapporti di lavoro autonomo nell’ambito delle disposizioni generali relative agli ammortizzatori sociali per i lavori autonomi”. (ANSA).

Comments are closed.