Televisione

07 maggio 2009 | 13:20

RAI: DOMANI NUOVO CDA, DI NOMINE SI PARLA SETTIMANA PROSSIMA

RAI: DOMANI NUOVO CDA, DI NOMINE SI PARLA SETTIMANA PROSSIMA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 6 MAG – Domani nuovo appuntamento con il Consiglio di amministrazione di Viale Mazzini ma all’ordine del giorno non ci sarebbero nomine. Quindi la riunione vedrà  le consuete comunicazioni del presidente Paolo Garimberti e del direttore generale Mauro Masi e la firma dei contratti più urgenti. Non è escluso però sia che ci possa essere già  un primo confronto sulle priorità  da affrontare nel procedere alle nomine la prossima settimana, come avrebbero chiesto alcuni consiglieri. Non è escluso che possa anche essere affrontata la questione sollevata oggi dalla Commissione di Vigilanza Rai e dal presidente Sergio Zavoli, che ha chiesto ai vertici di Viale Mazzini più rigore nell’applicazione della par condicio e ha criticato i programmi unilaterali in riferimento anche alla puntata di Porta a Porta con ospite il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Certo il tema sarà  approfondito nell’audizione che il direttore generale e il presidente avranno martedì della prossima settimana (12 maggio) nella commissione bicamerale, quando saranno chiamati a rispondere alle domande dei componenti. La prossima quindi si preannuncia una settimana calda, visto che ci saranno molte questioni da affrontare per il consiglio di amministrazione della Rai. Prima di tutto le nomine, che saranno però affrontate con gradualità , ma anche il contratto con Sky per i canali satellitari di Rai sat, che è in scadenza a giugno. Un contratto che frutta alla tv pubblica tra i 50 e i 60 milioni di euro e la discussione sarà  l’occasione per capire se la Rai vuole puntare tutto sulla piattaforma Tivù, creata con Mediaset e Telecom, oppure no. Infine non è escluso poi che il dg sia già  pronto la prossima settimana a mettere sul tavolo le carte sulla rimodulazione del budget imposta dai problemi nei conti che ha detto avrebbe sottoposto al Cda entro il 15 maggio.(ANSA).

Comments are closed.