Tlc: frequenze Ipse, ok a Wind Vodafone e Tim. Riserve su 3 (MF)

08 May 2009 08:21 CEDT Tlc: frequenze Ipse, ok a Wind Vodafone e Tim. Riserve su 3 (MF)

MILANO (MF-DJ)–Alla gara per la riassegnazione delle frequenze Ipse si sono presentati tutti e quattro i gestori mobili.

Secondo quanto si apprende da MF, Telecom I., Vodafone e Wind sono state ammesse direttamente alla gara, mentre il quarto operatore 3, e’ stato ammesso con riserva poiche’ il ministero delle Comunicazioni avrebbe chiesto chiarimenti alla societa’, guidata da Vincenzo Novari, in merito alla sua catena di controllo.

La prima fase, comunque, dovrebbe andare deserta visto che in questo caso la base d’asta di partenza sara’ decisamente inferiore: 88,7 mln euro.

Ieri intanto, il commissario europeo alla societa’ dell’informazione, Viviane Reding, ha approvato una raccomandazione sulle tariffe di terminazione, che portera’ le stesse a convergere a un livello piu’ basso rispetto ad oggi. Si parla di circa 1,5 – 3 centesimi di euro entro la fine del 2012. red/md

(END) Dow Jones Newswires

May 08, 2009 02:21 ET (06:21 GMT)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci