RAI: GARIMBERTI “AUSPICO TIRANNIA ASCOLTI POSSA ESSERE IGNORATA”

RAI: GARIMBERTI “AUSPICO TIRANNIA ASCOLTI POSSA ESSERE IGNORATA”

ROMA (ITALPRESS) – “Auspico che la tirannia degli ascolti qualche volta possa essere ignorata”.
Lo ha detto durante un’audizione in commissione di Vigilanza, il presidente della Rai, Paolo Garimberti. L’azienda di viale Mazzini – ha aggiunto – vive con “un sistema ibrido con canone e pubblicita’ e quindi gli ascolti contano”. Garimerti ha comunque rimarcato che “ci sono trasmissioni fatte solo con la logica del servizio pubblico”. Per Garimberti il passaggio ad digitale “potra’ aiutare la mission del servizio pubblico visto che ci saranno canali dedicati”. Il presidente della Rai ha dunque auspicato che “questa benedetta tirannia degli ascolti possa essere ignorata”, ma ha concluso esclamando che dentro la Rai “le condizioni ambientali sono diverse da quelle della tante volte citata Bbc”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi