RAI: MASI, SPERO NUOVO CONTRATTO SERVIZIO GIA’ 1° GENNAIO 2010

RAI: MASI, SPERO NUOVO CONTRATTO SERVIZIO GIA’ 1° GENNAIO 2010
(AGI) – Roma, 12 mag. – Il primo gennaio 2010. E’ la data che Mauro Masi, direttore generale della Rai, ha indicato come quella ideale per far partire il nuovo contratto di servizio che lega l’azienda di viale Mazzini allo Stato. Un auspicio espresso nel corso dell’audizione di oggi pomeriggio con il presidente Paolo Garimberti in commissione di Vigilanza. E’ infatti giunto alla scadenza quello triennale 2007-2009 e occorre avviare la trattativa per il rinnovo di quello che andra’ dal 2010 al 2012. “Il contratto di servizio e’ il perimetro – ha detto Masi a Palazzo San Macuto – della missione di servizio pubblico della Rai. Il nuovo contratto sara’ caratterizzato dalla profonda innovazione tecnologica in atto (il passaggio dall’analogico al digitale terrestre su tutto il territorio nazionale, ndr) e dovra’ quindi accompagnare questo percorso”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi