Televisione

18 maggio 2009 | 12:42

RAI: GARIMBERTI, SU DIGITALE NESSUNO SARA’ LASCIATO INDIETRO

RAI: GARIMBERTI, SU DIGITALE NESSUNO SARA’ LASCIATO INDIETRO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 MAG – Nel progressivo passaggio al digitale terrestre “nessuno sarà  lasciato indietro: tutti potranno continuare a vedere la Rai al meglio. E’ un impegno che prendiamo come azienda”. E’ la promessa del presidente della tv pubblica, Paolo Garimberti, intervenuto in collegamento da Milano, insieme con il vice ministro per le comunicazioni Paolo Romani, alla presentazione delle nuove iniziative messe in campo dalla Rai per informare i cittadini su opportunità  e caratteristiche delal nuova tecnologia. “La Rai è sempre stata locomotiva nell’innovazione tecnologica”, ha detto Garimberti, ricordando che proprio il centro ricerche di Torino ha inventato l’algoritmo necessario alla compressione del segnale digitale. “Credo che l’azienda manterrà  il suo ruolo di locomotiva anche se siamo in un momento id crisi”, ha aggiunto. Romani ha sottolineato che anche per il ministero “la mission è fare in modo che tutti i cittadini non siano lasciati indietro: di qui l’impegno a una grande comunicazione regione per regione, ai contributi economici per l’acquisto del decoder”. (ANSA).

Comments are closed.