Comunicazione

18 maggio 2009 | 15:56

RAI: USIGRAI A NAPOLITANO SU NOMINE, PREOCCUPA PLURALISMO

RAI: USIGRAI A NAPOLITANO SU NOMINE, PREOCCUPA PLURALISMO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 MAG – Il Cda della Rai potrebbe varare a brave un pacchetto di nomine e “il sindacato dei giornalisti Rai, l’Usigrai, ha ritenuto che in presenza dell’irrisolto nodo del conflitto d’interessi fosse comunque indispensabile rivolgersi alla più alta carica dello Stato”. Spiega la segreteria dell’Usigrai: “Il Cda della Rai, su proposta del direttore generale Mauro Masi, potrebbe quanto prima varare le nomine. Nonostante le dichiarazioni e i nostri auspici di valutazioni autonome, continuano i pronostici legati a nomi fatti al vertice che si è tenuto nell’abitazione privata del presidente del Consiglio. Sono molti i nomi esterni al servizio pubblico radiotelevisivo – aggiunge il sindacato – e cresce la preoccupazione dei giornalisti Rai per l’imparzialità  e il pluralismo. A tutela degli utenti e della qualità  della democrazia l’Usigrai ha valutato doveroso rappresentare la situazione al Presidente della Repubblica. Vogliamo sia chiaro che i giornalisti Rai, con scelte di questo tipo, sono vittime e non complici. Pur nella consapevolezza di non poter chiedere a Giorgio Napolitano di intervenire il sindacato dei giornalisti Rai – conclude la nota – ha ritenuto che in presenza dell’irrisolto nodo del conflitto d’interessi fosse comunque indispensabile rivolgersi alla più alta carica dello Stato”.

Comments are closed.