RAI: ROMANI, NON E’ OBBLIGATA A STARE SU SKY

RAI: ROMANI, NON E’ OBBLIGATA A STARE SU SKY
ROMA
(ANSA) – ROMA, 19 MAG – La Rai non è obbligata a restare su Sky, bensì ad essere presente su una piattaforma satellitare: lo ha ribadito il viceministro alle Comunicazioni, Paolo Romani, interpellato dai cronisti a margine del Radiotv Forum di Aeranti-Corallo. “L’articolo 26 del contratto di servizio – ha detto Romani – fissa l’obbligo per il servizio pubblico di presenza su tutte le piattaforme: non dice su quale piattaforma, purché sia presente su ognuna, quindi anche quella satellitare. Per il resto non mi esprimo, perché si tratta di una scelta aziendale”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi