GIORNALISTI: CONTRATTO; 12 PRESIDENTI E SEGRETARI PER IL SI’

GIORNALISTI: CONTRATTO; 12 PRESIDENTI E SEGRETARI PER IL SI’
VENEZIA
(ANSA) – VENEZIA, 19 MAG – In una nota 12 segretari e presidenti di Associazioni della Stampa replicano al fronte del no sul rinnovo del Contratto dei giornalisti chiedendo ai loro colleghi di dire sì all’accordo. I segretari e i presidenti delle Associazioni di Stampa di Sicilia, Sardegna, Basilicata, Puglia, Campania, Molise, Abruzzo, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia invitano a partecipare al referendum indetto dalla Federazione nazionale della stampa (Fnsi) il 29 e 30 maggio dando il loro assenso al contratto. “Con il nostro voto – rilevano i 12 firmatari – smentiamo le spericolate affermazioni del cosiddetto ‘fronte del no’ che definisce l’ipotesi di accordo siglato da Fnsi e Fieg ‘un colpo letale alla liberta’ di stampà “. “Stupisce e amareggia che colleghi che lavorano in quotidiani come il Corriere della Sera, il Messaggero e la Stampa – osservano -, si lancino in pericolose manipolazioni dell’informazione mettendo in relazione un accordo sindacale sul contratto con i rischi per la libertà  di stampa”. “Rischi reali, che con il contratto non c’entrano affatto – concludono -, e che la Fnsi, con le Associazioni di stampa e l’Unione cronisti, contrastano quotidianamente”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari