Editoria

20 maggio 2009 | 15:07

Editoria/ Vita: Preoccupazione per ristrutturazione del ‘Mattino’

Editoria/ Vita: Preoccupazione per ristrutturazione del ‘Mattino’
“Impegno per mantenere alla testata i suoi tratti originari”

Roma, 20 mag. (Apcom) – Il Pd vive “con vera preoccupazione quanto sta accadendo alla testata Il Mattino di Napoli con il piano di ristrutturazione aziendale presentato dall’editore”. Lo afferma in una nota il senatore democratico Vincenzo Vita, vicepresidente della Commissione Cultura a Palazzo Madama.

“Già  nelle scorse settimane – ricorda Vita – con un’interrogazione rivolta al presidente del Consiglio e al ministro del Lavoro e sottoscritta dai senatori del Pd Carloni, De Luca, Di Giovan Paolo e Incostante, abbiamo lanciato un allarme che purtroppo è rimasto inascoltato”.

“Oggi – spiega l’esponente del Pd – a fronte anche dell’atteggiamento della proprietà  che ribadisce l’intenzione di ridimensionare drasticamente la testata, confinandola per di più nella sola realtà  campana, rinnoviamo la nostra preoccupazione per il futuro del quotidiano. Va ricordato che stiamo parlando di un giornale dalla storia e dalla tradizione fondamentali nel panorama dell’editoria nazionale, esempio della rilevanza del Mezzogiorno”.
“Il caso de Il Mattino riguarda tutte le organizzazioni, da quelle sindacali a quelle politiche, e quindi – conclude Vita – da tutti ci si aspetta un impegno straordinario per mantenere alla testata i suoi tratti originari”.

Comments are closed.