Rai/ Sassoli: Queste nomine sono affronto a servizio pubblico

Rai/ Sassoli: Queste nomine sono affronto a servizio pubblico

“Hanno fatto bene i membri di opposizione del cda ad uscire”

Roma, 20 mag. (Apcom) – E’ stata giusta la scelta dei membri di opposizione del cda Rai di lasciare la riunione perchè fare nomine “così schiacciate sull’appartenenza di Governo è un affronto all’idea di servizio pubblico”. David Sassoli, capolista del Pd alle europee nelle circoscrizione Centro, a margine di una iniziativa elettorale risponde così a chi gli chiede di commentare la riunione del cda: “In campagna elettorale andare a fare nomine di questo genere, così schiacciate sull’appartenenza di governo è un affronto all’idea di servizio pubblico”. Dunque è giusto il comportamento tenuto dai membri del cda in quota all’opposizione: “E’ il minimo che potessero fare”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi