Google: rinuncia a piani per ingresso settore editoria (Ft)

Google: rinuncia a piani per ingresso settore editoria (Ft)

LONDRA (MF-DJ)–Google ha preso in considerazione l’ingresso nel settore della carta stampata statunitense, valutando l’acquisizione di un gruppo editoriale.
Lo ha dichiarato in un’intervista al Financial Times il Ceo Eric Schmidt, aggiungendo che il motore di ricerca ha anche valutato l’ipotesi di finanziare l’editoria attraverso la sua fondazione benefica. Google ha tuttavia deciso di rinunciare a tali progetti, nel timore di “valicare la linea” tra tecnologia e contenuti. Inoltre, le societa’ interessati come target per qualche acquisizione erano tutte troppo care o gravate da eccessivi debiti, ha spiegato Schmidt. La Internet Company ha preferito invece collaborare con quotidiani come il Washington Post, aiutandoli nelle attivita’ di configurazione dei loro siti Web.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti