TELECOM: FOSSATI, IL NOSTRO 5% DISPONIBILE A NUOVO PROGETTO

TELECOM: FOSSATI, IL NOSTRO 5% DISPONIBILE A NUOVO PROGETTO
(ASCA) – Roma, 22 mag – Il 5% di Telecom detenuto dalla famiglia Fossati e’ ”disponibile per chiunque abbia un progetto industriale-finanziario in grado di valorizzare l’asset in cui abbiamo investito”. E’ quanto afferma Marco Fossati al Sole 24 Ore sull’ipotesi di creare un nocciolo duro italiano per Telecom precisando che ”nessuno ci ha fatto alcuna proposta in tal senso”. Secondo Fossati ipotizzare assetti o riassetti nell’azionariato Telecom senza che ci sia un progetto a cui lavorare non porta da nessuna parte. ”Telecom e’ una bellissima societa’ con un elevato cash flow – afferma – certo ci sono dei vincoli. Non si puo’ pensare a grandi acquisizioni strategiche perche’ c’e’ un problema di risorse di cui tener conto. Ma si potrebbero fare molte altre cose”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci