Editoria, Televisione

26 maggio 2009 | 15:57

RAI: MERLO, ORA BASTA CON L’INFORMAZIONE DA PENSIERO UNICO

RAI: MERLO, ORA BASTA CON L’INFORMAZIONE DA PENSIERO UNICO

(ASCA) – Roma, 26 mag – ”All’informazione del servizio pubblico chiediamo una cosa sola, almeno negli ultimi giorni della campagna elettorale, e cioe’, il pieno rispetto delle par condicio e del pluralismo politico. E’ francamente stucchevole, nonche’ imbarazzante, registrare quotidianamente servizi che derogano da questi principi e da elementari regole della dialettica democratica. E’ possibile, almeno nel servizio pubblico, non rispettare il ‘pensiero unico’? Se cosi’ non fosse non si capirebbe perche’ debba esistere un servizio pubblico radiotelevisivo nel nostro Paese”. Ad affermarlo e’ Giorgio Merlo, Pd, vicepresidente della Commissione parlamenre di Vigilanza Rai.