Telecom I.: Bertoluzzo, da impegni su open access non vediamo risultati

27 May 2009 12:31 CEDT Telecom I.: Bertoluzzo, da impegni su open access non vediamo risultati

MILANO (MF-DJ)–“C’e’ un gran parlare di passi avanti, ma i passi avanti si misurano sui risultati e noi non li abbiamo ancora visti”.

Cosi’, a margine della 10a edizione dell’Italian Conference di Deutsche Bank, l’a.d. di Vodafone Italia, Paolo Bertoluzzo, ha risposto in merito agli impegni che Telecom Italia ha preso su open access nei confronti delle autorita’ regolatorie.

Quanto alla rete di nuova generazione, Bertoluzzo ha dichiarato che “e’ giusto che il Governo ci metta il tempo che serve. E’ un problema complesso ed e’ giusto che ci sia un obiettivo di politica industriale”.

“La fase preparatoria del piano Caio, ha proseguito il manager, e’ stata positiva perche’ sono stati sentiti piu’ volte tutte” le parti interessate. “Ora che si passa dall’analisi alla ricerca della soluzione, sarebbe importante continuare su questa linea di dialogo con l’apporto di tutti”.

Bertoluzzo ha concluso sottolineando la necessita’ che non vi siano “espropri ma neanche aiuti di Stato. Tutti devono accettare che Telecom e’ un’azienda privata e quindi, proprio per questo, non si puo’ parlare di soldi pubblici in aiuto di Telecom”. ds Rosario Murgida 02-58219911 rosario.murgida@mfdowjones.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci