TLC: PARISI, ITALIA DEVE AVERE PIANO AMBIZIOSO SU RETE

TLC: PARISI, ITALIA DEVE AVERE PIANO AMBIZIOSO SU RETE
MILANO
(ANSA) – MILANO, 27 MAG – Sulla rete e sul progetto di superamento del digital divide (divario digitale, ndr) l’Italia “deve permettersi un piano ambizioso”. Ha commentato così il tema Stefano Parisi, amministratore delegato di Fastweb, che tra le soluzioni proposte dal superconsulente Francesco Caio punterebbe sulla prima, quella con una copertura al 50% al 2012. “Il collo di bottiglia è il debito di Telecom – ha aggiunto – e la decisione spetta a Telecom”. Per quanto riguarda il contributo alla rete “noi stiamo dando il nostro – ha detto l’ad di Fastweb – speriamo che anche altri facciano il loro”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci