Muy confidencial

27 maggio 2009 | 17:19

Per informarsi i giovani preferiscono i portali ai giornali online

Tra i giovani dai 18 ai 24 anni i portali (Virgilio, Msn, Libero, Yahoo, ecc.) hanno superato i quotidiani online (Corriere.it,   Repubblica.it, ecc.) come fonti di informazione. Il dato è emerso oggi alla presentazione dei risultati della terza indagine dell’Osservatorio Internet di Nexplora/Microsoft sulla messaggistica istantanea in italia.   Come ha osservato Andrea Giovenali, presidente di Nextplora, se gli editori decidessero di far pagare i contenuti su Internet, come vorrebbe Murdoch, la conseguenza sarebbe un ulteriore allontanamento dei giovani dai giornali, non solo da quelli su carta ma anche da quelli online. A tutto vantaggio dei portali che manterranno gratuiti i propri contenuti.