Televisione

03 giugno 2009 | 16:54

TV: FRANCIA, 900 PENSIONAMENTI ENTRO 2012 IN RETI PUBBLICHE

TV: FRANCIA, 900 PENSIONAMENTI ENTRO 2012 IN RETI PUBBLICHE
PARIGI
(ANSA) – PARIGI, 3 GIU – La televisione pubblica francese, France Television, ha annunciato oggi la messa a punto di un “dispositivo di pensionamento volontario”, senza ristrutturazioni, che interesserà  fino a 900 dipendenti entro il 2012, per riequilibrare le finanze del gruppo. “France Television si pone come obiettivo un ritorno all’equilibrio operativo nel 2011 e all’equilibrio netto entro il 2012 – ha deciso il gruppo durante l’ultimo consiglio d’amministrazione – per raggiungere questo scopo, un dispositivo di pensionamento volontario dei dipendenti di più di 60 anni sarà  presentato alle istanze rappresentative del personale e proposto ai lavoratori”. France Television impiega più di 11.000 dipendenti. La Cgt (sindacato comunista) delle reti pubbliche ha chiesto che “ogni posto liberato venga nuovamente assegnato, altrimenti le condizioni di lavoro si aggraveranno e la qualità  dei programmi ne risentirà ”. (ANSA).