Cinema

08 giugno 2009 | 10:17

CINEMA: A KALAMERA, ROSSI E COLIZZI L’OSCAR DEL DOPPIAGGIO

CINEMA: A KALAMERA, ROSSI E COLIZZI L’OSCAR DEL DOPPIAGGIO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 6 GIU – Michele Kalamera, il Walt Kowalski-Clint Eastwood di Gran Torino; Massimo Rossi, voce di Sean Penn-Harvey Milk e Chiara Colizzi, voce di Kate Winslet-April Wheeler in Revolutionary Road sono i vincitori della terza edizione del Gran Premio Internazionale del Doppiaggio, proclamati ieri sera dalla giuria presieduta da Arnoldo Foà  all’Auditorium Conciliazione. Ospiti d’onore della serata, condotta da Pino Insegno e Francesca Draghetti, sono stati Jacqueline Bisset e Matthew Modine, arrivati a Roma per l’occasione. Particolarmente toccante il ricordo che Woody Allen ha voluto dedicare alla sua voce italiana, il grande Oreste Lionello scomparso qualche mese fa, alla presenza della famiglia Lionello. Il premio del pubblico, che ha votato via internet sul sito www.premiodeldoppiaggio.com, è stato attribuito a Roberto Pedicini, voce italiana di Jim Carrey, Kevin Spacey, Ralph Fiennes, Javier Bardem.