Editoria

08 giugno 2009 | 14:30

GIORNALISTI: ORDINE SICILIA “NISTICO’ PROTAGONISTA STAGIONE MEMORABILE”

GIORNALISTI: ORDINE SICILIA “NISTICO’ PROTAGONISTA STAGIONE MEMORABILE”

PALERMO (ITALPRESS) – “Vittorio Nistico’, morto ieri sera a Roma, e’ stato un protagonista indimenticabile del giornalismo siciliano, e non solo siciliano”. È il ricordo di Franco Nicastro, presidente dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia che ha cominciato proprio con Nistico’ il suo percorso professionale. “Con lui – continua Nicastro – si chiude una stagione straordinaria: durante la sua direzione tra il 1954 e il 1975, L’Ora ha rappresentato una voce dell’informazione libera, scomoda e coraggiosa, una bandiera del giornalismo d’inchiesta. Tre generazioni di giornalisti si sono formati sotto la guida di un grande maestro e hanno scritto pagine fondamentali della storia civile del dopoguerra affrontando per la prima volta temi cruciali come quelli della mafia, del malcostume politico e della corruzione, della cultura e dello sviluppo negato della Sicilia”. “Spesso – aggiunge Nicastro – l’ostilita’ del potere e le rappresaglie mafiose hanno reso non solo difficili ma soprattutto rischiose le battaglie di quel giornale costretto a pagare perfino un costo umano intollerabile. Bastera’ ricordare che due suoi giornalisti, Mauro De Mauro e Giovanni Spampinato, sono morti per avere interpretato con coerenza e rigore i valori fondanti della professione. Non sempre la memoria ha saputo purtroppo custodire quel prezioso patrimonio che Nistico’ ha contribuito a creare nei venti anni in cui ha diretto il giornale L’Ora”.