Televisione

11 giugno 2009 | 18:25

TV: DAL 16/6 PASSAGGIO AL DT ANCHE PER 8 COMUNI DEL TERNANO

TV: DAL 16/6 PASSAGGIO AL DT ANCHE PER 8 COMUNI DEL TERNANO
(AGI) – Perugia, 11 giu. – Saranno coinvolti anche otto Comuni della provincia di Terni nel passaggio alla tv digitale terrestre che, il 16 giugno, in base al calendario nazionale, interessera’ complessivamente 166 comuni, per la maggior parte del Lazio. Martedi’ prossimo sara’ spento il segnale analogico di Rai 2 e Rete 4, che diventeranno cosi’ visibili solo con il nuovo sistema; a novembre, la transizione riguardera’ tutte le emittenti televisive nazionali e locali. Da martedi’ 16, in particolare, a Calvi dell’Umbria e Lugnano in Teverina sara’ possibile seguire Rai 2 e Rete 4 solo se si e’ in possesso dell’apposito ‘decoder’ per il digitale terrestre; ad Amelia, Attigliano, Giove, Otricoli e Penna in Teverina il passaggio alla nuova tecnologia riguarda Rete 4, mentre ad Alviano e’ per Rai 2. Le famiglie umbre coinvolte in questa prima fase di transizione alla tv digitale, secondo quanto comunicato dal Ministero allo Sviluppo economico, possono beneficiare del contributo statale di 50 euro per l’acquisto di un decoder interattivo. Il ‘bonus’ e’ destinato ai residenti con reddito pari o inferiore a 10 mila euro (dichiarazione dei redditi 2008), eta’ pari o superiore a 65 anni (da compiersi entro il 31 dicembre prossimo) e in regola con l’abbonamento Rai. A disposizione dei cittadini, per chiedere informazioni e supporto, e’ stato attivato il numero verde 800.022.000, che si puo’ chiamare dal lunedi’ al sabato, dalle 8 alle 20. In Umbria, il passaggio integrale alla tv digitale terrestre e’ fissato dal calendario nazionale al primo semestre 2012.(AGI) Cli/Pg