Pubblicità 

12 giugno 2009 | 14:42

PUBBLICITA’: NIELSEN “INVESTIMENTI PRIMO QUADRIMESTRE 2009 -18%”

PUBBLICITA’: NIELSEN “INVESTIMENTI PRIMO QUADRIMESTRE 2009 -18%”
MILANO (ITALPRESS) – Nel primo quadrimestre di quest’anno gli investimenti pubblicitari ammontano a 2.860 milioni con una diminuzione del 18% rispetto al corrispondente periodo del 2008.
Il confronto mensile, aprile 2009 verso aprile 2008, fa registrare il -17,4%. Secondo i dati diffusi da Nielsen, Wind, Vodafone, Ferrero, Volkswagen, Unilever, Barilla, Procter&Gamble, Danone, Fiat Divisione Fiat Auto e L’Oreal sono i Top Spender dei primi quattro mesi dell’anno con 390,7 milioni euro, il -13,4% in meno del corrispondente periodo del 2008. Di queste dieci aziende soltanto tre hanno incrementato gli investimenti rispetto all’anno scorso, mentre la maggior parte li ha ridotti di oltre il 20%.
L’analisi dei mezzi mostra per la Televisione, considerando sia i canali generalisti che quelli satellitari (marchi Sky e Fox), una flessione gennaio-aprile 2009 verso gennaio-aprile 2008 del -15,3% e sul singolo mese di aprile del -15,1%.
La Stampa, nel suo complesso, da gennaio ha un calo del -25,6%. I Periodici diminuiscono del -29,5% con l’Abbigliamento a -29,2%, la Cura persona a -27,6% e l’Abitazione a -26,8%. I Quotidiani a pagamento mostrano una flessione del -22,7% con l’Automobile e l’Abbigliamento, i due settori piu’ importanti, che riducono gli investimenti rispettivamente del -36,6% e del -31,5%. In controtendenza il settore Abitazione che supera i 20 milioni con una crescita sul quadrimestre dell’8,4%, grazie alle performance realizzate a febbraio e, soprattutto, a marzo.
(ITALPRESS) – (SEGUE).

PUBBLICITA’: NIELSEN “INVESTIMENTI PRIMO QUADRIMESTRE 2009 -18%”-2-
A livello di tipologie, frena la Commerciale Nazionale (-26,7%), ma sono in calo anche la Locale (-17,8%) e la Rubricata/Di Servizio (-19,4%). In contrazione la raccolta dei Quotidiani Free/Pay Press (-29,0%).
La Radio diminuisce del -19,2% nel quadrimestre e del 16,9% nel confronto mensile. Tra i settori in positivo nel mese di aprile 2009 si evidenziano: Auto, Distribuzione e Tlc.
Fanno registrare flessioni i settori Affissioni (-33,4%), Cinema (-21,9%), Cards (-27,2%) e Direct mail (-17,4%). Performance, invece, positiva per Internet che cresce del +6,7% superando i 188 milioni. Aumenta anche l’Out of Home Tv (+10,7%).
(ITALPRESS).