TELECOM: MICELI (CGIL), E’ UNICA GRANDE AZIENDA A LICENZIARE

TELECOM: MICELI (CGIL), E’ UNICA GRANDE AZIENDA A LICENZIARE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 GIU – “Telecom è l’unica grande azienda italiana a licenziare: una scelta moralmente discutibile mentre il Paese è in una situazione di forte sofferenza sociale”: così il segretario di Slc/Cgil, Emilio Miceli, critica in un comunicato l’impresa nel giorno dello sciopero nazionale dei dipendenti. “L’azienda – continua il segretario – non ha una proprietà  solida né una strategia industriale e quindi l’unica cosa che il management riesce a fare è licenziare”. Il sindacalista poi passa all’attacco e annuncia il proseguimento della mobilitazione: “Lo sciopero di oggi è soltanto il primo passo, andremo fino in fondo per tutelare i lavoratori”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci