TELECOM: CGIL,ADESIONE SCIOPERO 70%, 8 MILA IN CORTEO A ROMA

TELECOM: CGIL,ADESIONE SCIOPERO 70%, 8 MILA IN CORTEO A ROMA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 GIU – Con “8 mila lavoratori in piazza e un’adesione di oltre il 70% dei dipendenti” il segretario nazionale Slc/Cgil, Alessandro Genovesi rivendica il successo della mobilitazione anti-Telecom: “Dopo già  un primo sciopero nazionale, aver confermato un alto livello di mobilitazione dovrebbe far capire all’azienda che o torna indietro o rischia di andare a sbattere contro un muro”. Nel corteo a Roma hanno sfilato i lavoratori di Telecom, Sparkle e delle aziende esternalizzate. “L’alta adesione allo sciopero – ha spiegato in un comunicato Genovesi – con punte dell’80% e del 90% in molte aree operative ci conferma la bontà  delle richieste sindacali: ritiro dei licenziamenti, rispetto dell’accordo del 19 settembre sulle mobilità  territoriali solo volontarie, tutela delle professionalità , garanzie per il mantenimento dei livelli occupazionali nelle aziende esternalizzate”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci