MICROSOFT: RAGGIUNTO ACCORDO IN USA SU CLASS ACTION

Microsoft: raggiunto accordo in Usa su class action (stampa)

NEW YORK (MF-DJ)–Lo Stato del Missisipi e Microsoft hanno raggiunto un’accordo sulla class action lanciata nei confronti del colosso statunitense e riguardante il prezzo dei programmi Office e del sistema operativo Windows.
Lo riporta l’agenzia di stampa on line CNet. In base a quanto si apprende Microsoft paghera’ 40 milioni di dollari allo Stato del Missisipi e fino a 60 milioni di dollari in voucher ai propri clienti, aziende, scuole ed amministrazioni locali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti