WIND: BENEDETTI VINCE CAUSA CONTRO SAWIRIS

WIND: BENEDETTI VINCE CAUSA CONTRO SAWIRIS
(AGI) – Roma, 15 giu. – L’Alta Corte di Londra ha condannato questa mattina il magnate egiziano Naguib Sawiris al pagamento di oltre 75 milioni di euro piu’ gli interessi al finanziere italiano Alessandro Benedetti, riconoscendogli il ruolo chiave nella vendita di Wind al gruppo Orascom, effettuata da Enel nel 2005. La decisione e’ stata presa stamani dall’Alta Corte di Londra alla quale si era rivolto Benedetti, presieduta dal giudice Nick Pattern. (AGI) Cli

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci