GB: ESPERTI, DARE INFORMAZIONI SU TWITTER ATTIRA I LADRI

GB: ESPERTI, DARE INFORMAZIONI SU TWITTER ATTIRA I LADRI
LONDRA
(ANSA) – LONDRA, 15 GIU – Chi usa troppo Twitter può essere un facile bersaglio per i ladri. A lanciare questo avvertimento, come riporta l’edizione britannica del quotidiano Metro, è un esperto del Get Safe Online, il gruppo che nel Regno Unito promuove dal 2005 la sicurezza dei cittadini su internet. Sempre più spesso su Twitter, il social network nato nel 2006 e usato da circa 5 milioni di persone, gli utenti pubblicano informazioni, più o meno esplicite, su dove si trovano in un preciso momento e per quanto tempo resteranno fuori casa. Queste notizie possono essere lette in tempo reale da chiunque sia registrato al sito di Twitter e il pericolo è che si possa attirare anche l’attenzione di eventuali ladri che facilmente sapranno per quanto tempo quell’utente rimarrà  lontano da casa. Tony Neate, ex agente di polizia e direttore generale di Get Safe Online, ha lanciato questo allarme dopo che un caso simile si è verificato negli Stati Uniti dicendo che le persone devono evitare di dare su Twitter delle “informazioni utili” su loro stessi e su dove si trovano. La settimana scorsa, infatti, dei ladri hanno rubato in casa di un signore che abita in Arizona dopo aver letto dalla pagina web di Twitter che lui e la sua famiglia erano fuori casa per una vacanza e che non sarebbero tornati fino a una certa data.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti