DIGITALE TERRESTRE: ALEMANNO, 141 DECODER PER CENTRI ANZIANI

DIGITALE TERRESTRE: ALEMANNO, 141 DECODER PER CENTRI ANZIANI
(AGI) – Roma, 16 giu. – ‘Il comune di Roma ha pensato di regalare 141 decoder per il digitale terrestre, e apparecchi televisivi dove mancavano, ai centri della citta’. Questo perche’ il passaggio al digitale terrestre e’ una sfida tecnologica ma anche sociale che non deve lasciare indietro nessuno’. Lo ha affermato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, nel corso della conferenza stampa indetta, con il vice ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani e il presidente della regione Lazio Piero Marrazzo, per diffondere i primi dati sul passaggio al digitale terrestre che questa notte ha coinvolto Roma e 166 comuni laziali. ‘Roma – ha precisato il sindaco – e’ la prima capitale europea a passare al digitale terrestre. Una passaggio impegnativo che stiamo affrontando con una vasta campagna informativa per permettere a tutti i cittadini di comprendere che non perderanno niente ma, anzi, avranno una visione migliore e maggiore scelta di canali. Dal ministero ci arrivano informazioni positive, Roma sta reagendo bene. Tra qualche giorno – ha concluso Alemanno – vedremo se qualcuno e’ rimasto davvero indietro’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi