EDITORIA: GALAN,VENETO E’ OSSERVATORE ATTENTO E RESPONSABILE

EDITORIA: GALAN,VENETO E’ OSSERVATORE ATTENTO E RESPONSABILE
VENEZIA
(ANSA) – VENEZIA, 17 GIU – Il presidente del Veneto Giancarlo Galan, ricorda che nelle vicende riguardanti il sistema dell’informazione la Regione ha sempre mantenuto un ruolo di osservatore “responsabile” e di ascolto. “La Regione del Veneto – rileva in una dichiarazione – si è mantenuta fino ad ora, rispetto al difficile momento attraversato dal sistema dell’informazione, nel ruolo di un osservatore attento e responsabile, però non come soggetto istituzionale direttamente coinvolto in questioni chiaramente circoscritte in ambiti sindacali o aziendali. Ritengo positivo il fatto che la Regione del Veneto, nella persona dell’assessore Elena Donazzan, abbia doverosamente seguito la complessa partita che riguarda soprattutto i quotidiani e i settimanali, nonché tutto ciò che di simili realtà  chiamano in causa le aspettative e le attese molto avvertite nel nostro territorio. Ciò detto, la linea di condotta da seguire, almeno per quanto ci compete è quella propria di un ascolto e di una partecipazione che non può mantenersi indifferente nei riguardi di nessuna delle parti in causa”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari